Cerca

Marea

e il naufragar m'è dolce in questo mare

Data

30 settembre 2010

la ricetta di Steno per la felicità:

1 kg di pazienza,
2 kg di fiducia nel prossimo,
4 kg di buona volontà
condire tutto con una tonnellata di pazienza e mescolare velocemente in moda d non fare attaccare neanche un po’ dell’impasto nella bacinella.

variante della zia: un po' di culo.. giusto qb migliora il tutto

Annunci

la ricetta di Steno per la felicità:

1 kg di pazienza,
2 kg di fiducia nel prossimo,
4 kg di buona volontà 
condire tutto con una tonnellata di pazienza e mescolare velocemente in moda  d non fare attaccare neanche un po’ dell’impasto nella bacinella.

 
variante della zia: un po' di culo.. giusto qb migliora il tutto

chi non ha un "uso inedito dell'onomatopea in chiave fonosimbolica" a mezzanotte, d'altrocanto

chi non ha un “uso inedito dell'onomatopea in chiave fonosimbolica” a mezzanotte, d'altrocanto

Blog su WordPress.com.

Su ↑