Cerca

Marea

e il naufragar m'è dolce in questo mare

Mese

febbraio 2011

Sarebbe facile guardarsi appena e scivolare via
ma la mano mia cade nella tua
e col fatto che si resta amici come è giusto che sia
scarto l'idea, di domandare a te.
Senza di me
cosa si fa nei pomeriggi troppo blu

senza me
chi sarà a darti un bacio di più.
Sarebbe inutile parlare ancora dei problemi miei
li conosci e sai, che mi arrabbierei
così mi chiedi se ho mangiato o no

che bambino sei, non cambi mai
perchè non dici che…
senza di me
la vita sa di fumo e di malinconia

senza me
libertà, è il nome di una bugia.

Senza di me,
cosa ci fai dentro a quel letto immenso
dove fermavo il tempo sul fondo degli occhi tuoi
gridando, dimmi se puoi.
Senza di me
senza i sorrisi che tu mescolavi al mio caffè

e come sta la pianta che io
ho lasciato senza dirle addio
e la gente ti chiede mai
perchè non ci sono che cosa ci fai.
Senza di me
che senso ha, il buio quando scende giù
senza me
chi dirà, buonanotte.
Senza di te
la vita sa di fumo e di malinconia
senza te
io non so, dove andare, cosa fare, chi sognare…senza te

Sarebbe facile guardarsi appena e scivolare via
ma la mano mia cade nella tua
e col fatto che si resta amici come è giusto che sia
scarto l'idea, di domandare a te.
Senza di me
cosa si fa nei pomeriggi troppo blu

senza me
chi sarà a darti un bacio di più.
Sarebbe inutile parlare ancora dei problemi miei
li conosci e sai, che mi arrabbierei
così mi chiedi se ho mangiato o no

che bambino sei, non cambi mai
perchè non dici che…
senza di me
la vita sa di fumo e di malinconia

senza me
libertà, è il nome di una bugia.

Senza di me,
cosa ci fai dentro a quel letto immenso
dove fermavo il tempo sul fondo degli occhi tuoi
gridando, dimmi se puoi.
Senza di me
senza i sorrisi che tu mescolavi al mio caffè

e come sta la pianta che io
ho lasciato senza dirle addio
e la gente ti chiede mai
perchè non ci sono che cosa ci fai.
Senza di me
che senso ha, il buio quando scende giù
senza me
chi dirà, buonanotte.
Senza di te
la vita sa di fumo e di malinconia
senza te
io non so, dove andare, cosa fare, chi sognare…senza te

Alle volte truccarsi non serve. Come non serve farne a meno. Se lo specchio che hai davanti vede di te un'immagine distorta, non potrai fargli cambiare idea con una nuance di ombretti più soft.


 

Alle volte truccarsi non serve. Come non serve farne a meno.  Se lo specchio che hai davanti vede di te un'immagine distorta, non potrai fargli cambiare idea con una nuance di ombretti più soft.

Posto giusto. Mi viene in mente il tetris, quell’immortale, arcaico, giochino da sala giochi. Forme e colori, molto semplicemente. Il problema nasce quando cerchi di ordinarli. Quando trovi la combinazione giusta, la linea si cancella e la tua fatica svanisce in un bip bip. Guadagni punti, è lo scopo del gioco, ma vinci solo se cancelli il percorso che ti ha reso vincitore.
 
Non possono esserci spazi, sovrapposizioni, incastri sbagliati. O è ordine o è una sconfitta. Vince chi non lascia tracce e accede a livelli sempre più alti. Forse.

Posto giusto. Mi viene in mente il tetris, quell’immortale, arcaico, giochino da sala giochi. Forme e colori, molto semplicemente. Il problema nasce quando cerchi di ordinarli. Quando trovi la combinazione giusta, la linea si cancella e la tua fatica svanisce in un bip bip. Guadagni punti, è lo scopo del gioco, ma vinci solo se cancelli il percorso che ti ha reso vincitore.

Non possono esserci spazi, sovrapposizioni, incastri sbagliati. O è ordine o è una sconfitta. Vince chi non lascia tracce e accede a livelli sempre più alti. Forse.

A volte ti chiedi perchè fai alcune cose, come sperare, come aspettare. Vivi la tua vita da sola e la pensi in due. Ti suona tutto ridicolo un secondo dopo che lo hai fatto, eppure un attimo prima ti sei data una lista di motivazioni valide, che scompaiono, d'incanto, approdando nella realtà.

A volte ti chiedi perchè fai alcune cose, come sperare, come aspettare. Vivi la tua vita da sola e la pensi in due. Ti suona tutto ridicolo un secondo dopo che lo hai fatto, eppure un attimo prima ti sei data una lista di motivazioni valide, che scompaiono, d'incanto, approdando nella realtà.

Così a volte… chiaccherando ci si scambia qualche idea

Blog su WordPress.com.

Su ↑