Strana alchimia in questo autunno dove tutto sembra finire. Anche splinder, scoperto per sbaglio molti anni fa, che per sbaglio ha cambiato un po' la mia vita e che ora, per sbaglio, chiude. Per una porta che si chiude se ne aprono cento, si è soliti dire, di questo passo, la prossima primavera, finirò direttamente in un altro spazio siderale passando per uno star gate. Ma sto divagando.

Dicevo, strano autunno, mi ha sempre depresso, l'ho sempre rifiutato. Questa volta invece è proprio quello che mi serve. Serve anche la nebbia che è tornata a farsi seria e che fa sì che Milano mi accolga ogni mattina con un tunnel che sa di onirico. Il sole c'è, si sta svegliando appena sopra la cortina di brina notturna e foschia mattutina. Ogni giorno la stessa stazione radio che non ascoltavo da anni perché troppo triste, ogni mattina lo stesso palinsesto. Se all’inizio della canzone di Mina non sono ancora in v.le Certosa, sono ufficialmente in ritardo.

La musica si è riappropriata dei silenzi lasciati da voci partite, che fine ha fatto la musica italiana in questi anni? E tu dov’eri? Ah si, a fare la zia rock e poi la mamma rock. Le foglie sono stoiche questo autunno, sono ancora tutte lì, sugli alberi, incendiate, un po’ moribonde, ma ancora fiere e le guardo ogni mattina facendo il tifo per loro, non sapendo farlo per me. Mi crogiolo nelle passeggiate solitarie, i pranzi solitari, i pensieri solitari, non sopporterei una primavera intorno in questo momento fatto di perplessità e pensieri, di addii da masticare e mandare giù come le polveri sottili. E a poco a poco mi ritrovo, con i pregi e con i difetti, con quella passione incendiata che mi fa restare ancorata a rami che vogliono addormentarsi… ma stanno passando Mina, sono ancora in accappatoio… sono ufficialmente in ritardo.

canto per te questa canzone
per tormentontari ancora un pò
tornare lì
per un momento
con te che non puoi dire no

canto per te
questa canzone
e so già quello che farai

adesso fingerai niente
ma dentro invece tremerai
no no ti tradire con la gente

continua a fare quel che fai
non ti fermare
mio solo amore
tutto resta tra di noi
volevo solo dirti ancora

che non è passata mai
che tu mi senti come allora
anche se non lo dici mai

canto per te
questa canzone
per farti male forse un pò
perchè tu sappia almeno ancora
che dentro non mi hai perso, no

Annunci