Tu che fremi per placare la fiamma tua
Per placare l’istinto che in te sempre tace, tace
T’ho sognata per gustare ogni voluttà
Più che mai destinata a soccombermi,
Tu puoi negarlo ma stai per soccombermi
Ed ora sei con me, non dire no
Puoi restare, restare
Passa il ponte fra noi due
Non dubitare
La tua, la mia bugia finisce qui
Mai, mai più “non so”, né “ma”
Nessun indugio
Dimentica chi sei e dimmi Sì
Che fuoco mai ci inonderà
Che voluttà è rinchiusa in noi
Malia recondita, preziosa
Passa il ponte fra noi due
Non esitare
Dell’anima il segreto tu vivrai
Se passi il ponte fra noi due
Sei con me qui
Non abbiamo che il fuoco in noi
Non abbiamo di più, oramai tutto tace, tace
Qui con te io
La ragione non chiesi mai
Come un mare al mio corpo intrecciarti
A me nei miei sogni per sempre avvinghiarti
Ed ora mi vedrai
Decisa, sì
A restare, restare
Passa il ponte fra noi due
Nessun rimorso
La tua passione infine vincerà
Sì, che sia sbagliato o no
Ti chiedo questo
Sarà infinita attesa o io ti avrò?
Se non si placa qui con te
La mia marea dilagherà
Sei tu la fiamma che consuma
Passa il ponte fra noi due
Non esitare
Ti perderai qui tra le braccia mie
Se passi il ponte fra noi due…
Dimmi che tu mi amerai per sempre
Dimmi che mai più mi lascerai
Se tu colmi il vuoto mio, d’incanto
Dove andrò io voglio ci sia tu
Christine, nient’altro chiedo….

Annunci