Cerca

Marea

e il naufragar m'è dolce in questo mare

Mese

maggio 2012

ooohhhh bella bella bella

 Friday I’m in love
 The Cure!!!

 

I don’t care if Monday’s blue
Tuesday’s gray and Wednesday too
Thursday I don’t care about you
It’s Friday, I’m in love

Monday you can fall apart
Tuesday, Wednesday break my heart
Oh, Thursday doesn’t even start
It’s Friday I’m in love

Saturday, wait
And Sunday always comes too late
But Friday, never hesitate…

I don’t care if Mondays black
Tuesday, Wednesday – heart attack
Thursday, never looking back
It’s Friday, I’m in love

Monday, you can hold your head
Tuesday, Wednesday stay in bed
Or Thursday – watch the walls instead
It’s Friday, I’m in love

Saturday, wait
And Sunday always comes too late
But Friday, never hesitate…

Dressed up to the eyes
It’s a wonderful surprise
To see your shoes and your spirits rise
Throwing out your frown
And just smiling at the sound
And as sleek as a sheik
Spinning round and round
Always take a big bite
It’s such a gorgeous sight
To see you eat in the middle of the night
You can never get enough
Enough of this stuff
It’s Friday, I’m in love

I don’t care if Monday’s blue
Tuesday’s gray and Wednesday too
Thursday I don’t care about you
It’s Friday, I’m in love

Monday you can fall apart
Tuesday, Wednesday break my heart
Thursday doesn’t even start
It’s Friday I’m in love


Annunci

Oggi primo incarico ufficiale in veste di mamma di Riccardo, alunno dell’asilo. Prima riunione genitori, ci mostreranno la classe e ci presenteranno la maestra. E io? speriamo che me la cavo in questa selva di emozioni contrastanti. Tanta tenerezza per il mio cucciolo, quel fagottino che pesava 1.9 Kg alla nascita, come un sacchetto di pane della domenica, ranocchio e sorridente fin dal primo giorno e che ora ha il fisico da nuotatore ed è più alto dei bambini della sua età. Sono contenta, lo vedo che cerca i bimbi e penso che non farà fatica a socializzare, come si fa a non volere come amico uno con un faccino così?  Forse avrà qualche problema in più nel fare le cose quando lo vorranno gli altri e non quando vuole lui, o forse finirà l’era degli “arriiiiiiiiiiiivoooooooooooooooooo” infiniti che poi non arrivano mai.
E poi conoscerò la maestra, la parte razionale e matura di me, spera che sia una professionista preparata e dolce con i bimbi. La mamma che è in me pensa cose un po’ più feroci tipo, non vorrà mica prendere il mio posto vero? se lo sfiora la faccio fuori, se lo sgrida la prendo per i capelli e poi a calci fino al giardino, se fa la stronza le smonto la macchina e gliela faccio mangiare fino all’ultimo bullone.
E poi no, non me ne frega niente di socializzare con le altre mamme, sarò gentile quanto basta, ma non ci penso prorio a mettermi a piangere per i glitter sulle stelline di natale! Insomma, da oggi tornerò in quel circolo di persone vittime del sistema, e dovrò insegnare a mio figlio l’arte della diplomazia… proprio che ho impiegato 36 anni per imparare a dire “io”.

“Lo spreco della vita si trova nell’amore che non si è saputo dare, nel potere che non si è saputo utilizzare…nell’egoistica prudenza che ci ha impedito di rischiare e che, evitandoci un dispiacere, ci ha fatto mancare la felicità” (o.wilde)

Le città non sono facili da amare. Richiedono pazienza, voglia di scoprire, dedizione e passione. Devi percorre tutte le sue strade per scoprire angoli incantati. Non sono il bello palese, non sono un quadro già dipinto da altri, ma sanno dare grandi soddisfazioni e possibilità di crescita… se lo si vuole.

Educare è meglio che curare

Sabato mattina:

– mamma al corso di organizzazione teatrale
– cow boy a  casa
– piccolo sveglio che dice a cow boy “andiamo a fare la spesa”

=

Mamma fresca come una rosa, spesa fatta, casa quasi in ordine, piccolo dorme e mamma studia.

Radio killed the video star

Ok manteniamo la calma, è solo una piccola briciola. Però questa volta hai fatto tutto da sola. Non sei un nome, non sei un’erede al trono, sei solo te stessa e questo a qualcuno piace. Mantieni i piedi per terra e la testa alta, sorridi sei on air.

come dice mia sorella ho un karma che si complica la vita, quindi il mio debutto in radio sarà tra un’ora per la radiocronaca della provaccia! Un’onore certo, ma anche la cosa più complicata che potesse capitare ovviamente…soprattuto avendo solo due ore di preavviso. Comunque vada sarà un successo GRANDE CORVO VOLA PER NOI!

psicanalisi e donna

Le lezioni sono finite, puoi passare più tempo con il cucciolo finalmente. Lo vedo un po’ nervoso, continua a chiedermi di stare con i nonni. Ecco, lo sapevo, sono una pessima madre, si è senttito abbandonato in questi mesi perchè ho fatto molta frequenza all’università. Ho anteposto il mio progetto di vita alle esigenze del mio bambino. Voglio recuperare, posso recuperare. Stiamo insieme amore, andiamo al parco. Vuoi i nonni. Se vuoi li chiamiamo al telefono. No? Vuoi proprio vederli. Ecco, mia madre è diventata la madre succedanea di mio figlio, è stata presente, io assente, ho perso la mia madre potestà. Spiegami amore, spiegami cosa c’è che non va in mamma. Dai amore, dimmi, cosa ti piace fare quando vai dai nonni? Cosa hanno loro più di me??’

Mamy: cucciolo ti piace tanto andare dai nonni vero?
cucciolo: si
MaMy: ti vogliono un sacco di bene lo sai?
cucciolo: si
Mamy: e cosa è la cosa che ti piace di più dei nonni?
cucciolo: mi comprano le macchinine!! Oggi voglio dynoco!!!!

Considerazioni di mamy con faccia di tolla che sorride al cucciolo e recupera 10 anni di vita:
– vabbè mi vuole ancora bene
– vabbè mera legge di mercato
– oddio è già un uomo poichè riesce a formulare un pensiero elementare ed opportunista
– fare cazziatone ai nonni che lo stanno viziando troppo

la mamma non si piega e non si spezza

Il duro mestiere di mamma: farti un male porco, sentire i conati di vomito, correre a cercare cerotti pensando alle peggiori imprecazioni in 8 lingue diverse e a te sconosciute, sentire la testa che gira, aver voglia di svenire… poi girarti verso il cucciolo e dire “no amore tranquillo non mi sono fatta niente”

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑