Sento rumoni rimasti
nascosti nella mia casa fino ad oggi
coperti dal suono della tua vita
imperdibile, impertinente, irrinunciabile fragore.
Prorompente voglia di esistere
che mi scappa dalle mani 
per imparare il cammino
che percorri correndo
lasciando scie di sorrisi adoranti
che accarezzano la tua strada.
E solo ieri 
eri nella mia mano.
Annunci