già so
che stai chiamando tu
lo squillo è ruvido
mi assale il panico

e vorrei dirtelo’….
il problema è che per quanto voglia non so scegliere
se stare zitta o far qualcosa che sa di sconfitta
so che mi nasconderò
tra frasi lette male
e mi difenderò con l’indice puntato

e ho un’unica certezza
non c’è più tempo ormai
tra un credo un forse un ma
e la voglia di capire
che

lo so lo sai
mi aspetterai
perché il tempo non inganna
pazientemente aspetta

lo sai lo so
piangerò
se non parli di futuro
né mi mostri dove andiamo

perché so
che stai chiamando tu
e se risponderò
non so cosa dirò
né cosa inventerò
è una gabbia aperta ma all’uscita non si arriva mai
dov’è la porta?
mentre cerco squilla un’altra volta
sono triste perché sola
e forte perché triste
stufa di esser forte
e battermi con te
dimmi che ci sarai
che mi proteggerai
che con me crescerai
che hai voglia di capire che

lo so lo sai
mi aspetterai

perché il tempo non inganna
da qualche parte aspetta
lo sai lo so
che piangerò
se non parli di futuro
né mi mostri dove andiamo

e non so
se riuscirai a convincermi o dovrò
nascondermi o mentirti per un po’
e intanto parli e parli anche di me

ma non mi spieghi dove sei,
dove sei…

non piango più
ma soffro sai
passa il tempo e non mi inganna
c’è un mondo che ci aspetta
ti ascolterò
mi basta sai?
non ti parlo del futuro

si avvicina mentre andiamo già so che stai chiamando tu lo squillo è ruvido mi assale il panico e vorrei dirtelo…. il problema è che per quanto voglia non so scegliere se stare zitta o far qualcosa che sa di sconfitta so che mi nasconderò tra frasi lette male e mi difenderò con l’indice puntato e ho un’unica certezza non c’è più tempo ormai tra un credo un forse un ma e la voglia di capire che lo so lo sai mi aspetterai perché il tempo non inganna pazientemente aspetta lo sai lo so piangerò se non parli di futuro né mi mostri dove andiamo perché so che stai chiamando tu e se risponderò non so cosa dirò né cosa inventerò è una gabbia aperta ma all’uscita non si arriva mai dov’è la porta? mentre cerco squilla un’altra volta sono triste perché sola e forte perché triste stufa di esser forte e battermi con te dimmi che ci sarai che mi proteggerai che con me crescerai che hai voglia di capire che lo so lo sai mi aspetterai perché il tempo non inganna da qualche parte aspetta lo sai lo so che piangerò se non parli di futuro né mi mostri dove andiamo e non so se riuscirai a convincermi o dovrò nascondermi o mentirti per un po’ e intanto parli e parli anche di me ma non mi spieghi dove sei, dove sei… non piango più ma soffro sai passa il tempo e non mi inganna c’è un mondo che ci aspetta ti ascolterò mi basta sai? non ti parlo del futuro si avvicina mentre andiamo
Leggi tutto il testo su: http://singring.virgilio.it/testi/malika-ayane/testo-il-tempo-non-inganna.html già so che stai chiamando tu lo squillo è ruvido mi assale il panico e vorrei dirtelo…. il problema è che per quanto voglia non so scegliere se stare zitta o far qualcosa che sa di sconfitta so che mi nasconderò tra frasi lette male e mi difenderò con l’indice puntato e ho un’unica certezza non c’è più tempo ormai tra un credo un forse un ma e la voglia di capire che lo so lo sai mi aspetterai perché il tempo non inganna pazientemente aspetta lo sai lo so piangerò se non parli di futuro né mi mostri dove andiamo perché so che stai chiamando tu e se risponderò non so cosa dirò né cosa inventerò è una gabbia aperta ma all’uscita non si arriva mai dov’è la porta? mentre cerco squilla un’altra volta sono triste perché sola e forte perché triste stufa di esser forte e battermi con te dimmi che ci sarai che mi proteggerai che con me crescerai che hai voglia di capire che lo so lo sai mi aspetterai perché il tempo non inganna da qualche parte aspetta lo sai lo so che piangerò se non parli di futuro né mi mostri dove andiamo e non so se riuscirai a convincermi o dovrò nascondermi o mentirti per un po’ e intanto parli e parli anche di me ma non mi spieghi dove sei, dove sei… non piango più ma soffro sai passa il tempo e non mi inganna c’è un mondo che ci aspetta ti ascolterò mi basta sai? non ti parlo del futuro si avvicina mentre andiamo
Leggi tutto il testo su: http://singring.virgilio.it/testi/malika-ayane/testo-il-tempo-non-inganna.htmlso che stai chiamando tu lo squillo è ruvido mi assale il panico e vorrei dirtelo…. il problema è che per quanto voglia non so scegliere se stare zitta o far qualcosa che sa di sconfitta so che mi nasconderò tra frasi lette male e mi difenderò con l’indice puntato e ho un’unica certezza non c’è più tempo ormai tra un credo un forse un ma e la voglia di capire che lo so lo sai mi aspetterai perché il tempo non inganna pazientemente aspetta lo sai lo so piangerò se non parli di futuro né mi mostri dove andiamo perché so che stai chiamando tu e se risponderò non so cosa dirò né cosa inventerò è una gabbia aperta ma all’uscita non si arriva mai dov’è la porta? mentre cerco squilla un’altra volta sono triste perché sola e forte perché triste stufa di esser forte e battermi con te dimmi che ci sarai che mi proteggerai che con me crescerai che hai voglia di capire che lo so lo sai mi aspetterai perché il tempo non inganna da qualche parte aspetta lo sai lo so che piangerò se non parli di futuro né mi mostri dove andiamo e non so se riuscirai a convincermi o dovrò nascondermi o mentirti per un po’ e intanto parli e parli anche di me ma non mi spieghi dove sei, dove sei… non piango più ma soffro sai passa il tempo e non mi inganna c’è un mondo che ci aspetta ti ascolterò mi basta sai? non ti parlo del futuro si avvicina mentre andiamo
Leggi tutto il testo su: http://singring.virgilio.it/testi/malika-ayane/testo-il-tempo-non-inganna.htmlgià so che stai chiamando tu lo squillo è ruvido mi assale il panico e vorrei dirtelo…. il problema è che per quanto voglia non so scegliere se stare zitta o far qualcosa che sa di sconfitta so che mi nasconderò tra frasi lette male e mi difenderò con l’indice puntato e ho un’unica certezza non c’è più tempo ormai tra un credo un forse un ma e la voglia di capire che lo so lo sai mi aspetterai perché il tempo non inganna pazientemente aspetta lo sai lo so piangerò se non parli di futuro né mi mostri dove andiamo perché so che stai chiamando tu e se risponderò non so cosa dirò né cosa inventerò è una gabbia aperta ma all’uscita non si arriva mai dov’è la porta? mentre cerco squilla un’altra volta sono triste perché sola e forte perché triste stufa di esser forte e battermi con te dimmi che ci sarai che mi proteggerai che con me crescerai che hai voglia di capire che lo so lo sai mi aspetterai perché il tempo non inganna da qualche parte aspetta lo sai lo so che piangerò se non parli di futuro né mi mostri dove andiamo e non so se riuscirai a convincermi o dovrò nascondermi o mentirti per un po’ e intanto parli e parli anche di me ma non mi spieghi dove sei, dove sei… non piango più ma soffro sai passa il tempo e non mi inganna c’è un mondo che ci aspetta ti ascolterò mi basta sai? non ti parlo del futuro si avvicina mentre andiamo

Leggi tutto il testo su: http://singring.virgilio.it/testi/malika-ayane/testo-il-tempo-non-inganna.html

Annunci