Ineluttabile. C’è chi nella vita cerca sempre un modo per fare di sè una vittima. C’è chi nella vita proclama la poesia degli errori, l’elogio alla fragilità, al pensiero laterale, all’anticonformismo. E c’è chi nella vita non riesce ad emanciparsi dalla sindrome del bambino che vuole a tutti i costi attenzioni e non trova modo migliore che comportarsi da stronzo per ottenerle. E c’è che a volte il tutto conviva nella stessa persona. C’è chi ha bisogno di sogni perduti per struggersi davanti allo specchio e pensare di sè, qualcosa di più alto della realtà.

Per conto mio, penso sempre che i problemi si creano e si risolvono in nome di quello strano sentimento che non riesco a pronunciare, ma riesco a concepire e vivere. Amore lo chiamano, che fa tanto effetto, ma nei fatti si chiama egoismo. Giorni sbagliati per i capricci, giorni in cui il fanculo è in canna….e t’è toccato. Poco male, anche oggi avrai qualcosa per cui sentirti vittima innocente.

Annunci